L'ATELIER CHE NON C'E'... di Michele Battistella

domenica 31 luglio 2011

Abbracciami

"Il dolce non lo mangi mai
ma qualche volta ti rifai,
abbracciami!
Tutte le cose che non hai
accanto a me le troverai
nel mondo dell'illusione"
(L'amore è tutto qui, Piero Ciampi)



venerdì 29 luglio 2011

Un altro plettro-ciondolo

"Luci Ah! Lucia Ah!
Di solito così non si fa!"
(Luci Ah, Lucio Battisti) 


Dopo il primo plettro-ciondolo eseguito per mio fratello eccone un altro per la nipotina acquisita.




mercoledì 27 luglio 2011

Idee regalo

Nel senso che sono idee che ho avuto io per regali che ho fatto io!


 Una fata-farfalla incisa su rame per un'amica

Un pettirosso inciso su rame per un'altra amica

 Un draghetto inciso su rame per una bimba che ci piaciono i draghi

Un altro drago, ma su un anello in argento cesellato per una principessa

 Un lupo inciso su ottone per "Il Lupo" Davide Paraluppi,
per ringraziarlo di aver suonato ad una mia mostra

E il plettro-ciondolo in argento inciso per il mio fratellino (Clicca qui)

martedì 26 luglio 2011

Plettro-ciondolo

"Ecco perche' da te le donne vanno in fila indiana
(adesso so)
anche perche', perche' sei un figlio di puttana
ed e' per questo che a te la gente tutto ti perdona
(perche' dicono) 

guarda come suona la chitarra
quel grande figlio di puttana!"

(Grande figlio di puttana, Stadio)




Un mio piccolo regalo per i 30 anni del mio fratellino Stefano. Un ciondolo in argento a forma di plettro con nome e pentagramma inciso a cesello.




domenica 24 luglio 2011

domenica 17 luglio 2011

Un cappello pieno di sogni

"Bastano le mie mani
e un cappello pieno di sogni"
(O.L.S.M.M., Zucchero)

Era una forma di rame già tornita ma tagliata e quindi da buttare.
E invece no!  Ne ho tirato fuori un piccolo Borsalino...






martedì 12 luglio 2011

Il tatto delle tue mani

Qui, tutto il meglio è già qui,
non ci sono parole per spiegare ed intuire
e capire, Madeleine, 
e se mai ricordare…
tanto, io capisco soltanto
il tatto delle tue mani e la canzone perduta
e ritrovata
come un’altra, un’altra vita
(Madeleine, Paolo Conte)

Sono felice di presentarvi quello che fino a ieri chiamavo  WORK IN PROGRESS e che invece da oggi si intitola IL TATTO DELLE TUE MANI!
Se avete seguito il mio lavoro negli ultimi tempi quest'opera l'avete vista nascere. Dall'idea al disegno, dal foglio di rame allo sbalzo finito.
Se invece non lo avete fatto ma adesso siete curiosi, CLICCATE QUI e scoprite com'è nata quest'opera